Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

#arg

Imparare Giocando: ARG come un modo per studiare

Reality Ends Here È il nome di un gioco in realtà aumentata creato dall’amministrazione di USC School of Cinematic Arts in America, California nel 2012. L’idea, per cui “Reality Ends Here” fu creato, proviene dal desiderio ad aiutare gli studenti del primo anno e farli entrare nel mondo di °media making° in modo giocoso non […]

ReGenesis: Alternative Reality Game

Cos’è un Arg? I giochi di realtà alternativa (Arg) sono delle storie a cui l’utente è invitato a partecipare attraverso l’utilizzo di piattaforme di vario genere. Il giocatore non conosce tutte le variabili del gioco, gli vengono propinate sono nei momenti giusti e tutto ciò viene deciso a tavolino dai game designer e dal produttore. […]

Ready Player One: la transmedialità dell’ARG

Ready Player One è un esempio di prodotto culturale che incarna l’ARG nella sua transmedialità e nella sua duplice valenza di game immerso in una dimensione di reality tanto augmented, quanto alternate. Film di fantascienza -adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo dello scrittore statunitense Ernest Cline, pubblicato nel 2010- diretto da Steven Spielberg e distribuito nelle sale […]

DOVE (QUASI) TUTTO È CONCESSO: L’ARG DI WESTWORLD

Westworld è una serie televisiva statunitense fantascientifica western creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy. Prodotta da HBO, la prima stagione debutta nel 2016 e si classifica come la più seguita di tutte le serie originali della rete televisiva. In un tempo non precisato nel futuro, Westworld, un parco dei divertimenti a tema di proprietà della Delos Inc., consente agli ospiti di sperimentare la vita […]

ARG: The Black Watchmen

I giochi ARG sono particolari forme di giochi dove è richiesta la partecipazione del pubblico. ARG significa Alternate Reality Games e con con realtà alternata si intende la possibilità di partecipare utilizzando diverse piattaforme. La narrazione del gioco e gli elementi per proseguire nella storia sono diffusi su diverse piattaforme è perciò transmediale. A cospetto […]

WallaMe: disegna la città

WallaMe è un’applicazione multipiattaforma che utilizza l’AR in chiave social. Creata nel 2015 da WallaMe Ltd, startup fondata a Londra da un team italiano, si è subito guadagnata un posto nella lista delle 100 giovani startup degne di nota, stilata VentureBeat.Con WallaMe il virtuale si sovrappone al mondo reale sfruttando la tecnologia della realtà aumentata. L’app è […]

The Beast: la prima esperienza dell’ARG

L’ambientazione Al sorgere del nuovo millennio una tematica molto gettonata era il futuro della tecnologia e del destino umano. Progettato da Stanley Kubrick negli anni ’90 ma rimandato per la scarsa tecnologia dell’epoca il film A.I. Artificial Intelligence uscì nel 2001 con la regia di Steven Spielberg. La storia è ambientata nel 2125 e narra […]

Aequilibrium- L’ultimo custode di Leonardo

“Aequilibrium – L’ultimo custode di Leonardo” è un ARG basato sulla posizione dell’utente e sui suoi movimenti progettato con una finalità culturale: il giocatore si trova proiettato in un mondo nel quale non si distingue più la realtà dalla finzione, i personaggi reali da quelli di fantasia e soprattutto gli spazi fisici da quelli digitali […]

Fight The Apocalypse: l’ARG di Supernatural

Una delle maggiori critiche a cui la serie televisiva Supernatural viene sottoposta è quella di essere troppo lunga e monotona: ed effettivamente è così. Quindici stagioni in cui due fratelli, Sam e Dean, combattono ogni tipo di male proveniente dal mondo soprannaturale, il quale, puntualmente, minaccia il mondo reale. Ma, per movimentare un po’ le […]