Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Mese: Giugno 2019

Aegisub

Aegisub è uno strumento libero multipiattaforma per sottotitolare i video che può essere usato sia da esperti dell’editing (che in questo caso significa “curare” in modo estremamente curato la resa grafica ed estetica dei sottotitoli) che da principianti per limitarsi a tradurre, anche meccanicamente, uno script (file di sottotitoli separato dal video) già presente oppure […]

Twine

Twine è uno strumento open source per creare avventure testuali, storie interattive che prendono la forma di pagine web scritte in html5, di conseguenza modificabili con stylesheet css: si possono aggiungere personalizzazioni quali font, colori, immagini, suoni e tutto ciò che il css può apportare. Il programma, utilizzabile online o scaricabile in locale (Mac, Windows […]

Wu Ming

Sotto l’eteronimo di Wu Ming sono apparsi, a partire dagli anni Novanta, una serie di scritti a carattere letterario e politico, opera di cinque scrittori che hanno voluto contrapporre l’idea della libertà espressiva e della non-proprietà intellettuale dell’opera, al sistema dell’industria culturale dominante.Wu Ming è un “collettivo del collettivo” di scrittori provenienti dalla sezione bolognese […]

Theremino

Theremino è un sistema Open Source, con il quale è possibile connettere tramite diversi tipi di sensore il mondo reale con un computer. A differenza degli altri sistemi simili, come ad esempio Arduino, questo programma non necessita di programmazione, e dunque solo tramite l’impostazione di vari valori analogici sarà possibile far funzionare qualunque progetto in […]

The Noun Project

Il sito https://thenounproject.com raccoglie icone e simboli totalmente gratuiti. Il progetto infatti raccoglie una fornitissima libreria di simboli in formato vettoriale SVG, che è possibile scaricare semplicemente facendo un log-in. Il progetto nasce dall’idea di Edward Boatman (creatore del sito insieme a Sofya Polyakov e Scott Thomas), che stanco di non avere un sito che […]

Banksy

Stencil artist o forse collettivo di artisti che date le numerose opere ritrovate si fa risalire alla città di Bristol e intorno al quale oggi il dibattito, non solo artistico, continua rumoreggiare. Mai si è sospesa l’annosa quanto banale questione a proposito della sua identità che cattura il pubblico molto più delle vicende strettamente legate […]

World war II, The Fallen – Neil Halloran

The Fallen of World War II è un documentario interattivo che esamina il costo in termini di vite umane della seconda guerra mondiale, sia di vittime militari che civili e prende in esame oltre ai dati “attivi” della guerra quindi dei decessi diretti dei combattimento anche i dati relativi alla coclusione delle ostilità fino ai giorni […]

Global Game Jam

Il Global Game Jam (GGJ) è la più grande riunione di gaming del mondo per la creazione di giochi che si svolge in luoghi fisici di tutto il mondo. Centinaia di persone, rispondendo ad un’invito aperto si incontrano ogni anno in diverse città del mondo al fine di sviluppare le loro idee in cicli creativi […]

Johannes Fabian

Johannes Fabian nasce il 19 Maggio 1937 a Glogau (Polonia) ed è attualmente professore di antropologia all’università di Amsterdam. Nel 1956 Fabian si muove a Bonn e per continuare i suoi studi si sposterà poi in Austria alla Missionshaus St. Gabriel. Studiò qui antropologia e successivamente a Monaco e all’università di Chicago. Il suo campo di […]

Klynt

Klynt Software multimediale finalizzato alla creazione di video e produzioni interattive, che attraverso la possibilità di combinare più tipologie di materiali regala la possibilità di creare contenuti fino a qualche anno addietro nemmeno pensabili. In particolar modo, attraverso Klynt è possibile realizzare video interattivi. Un video interattivo è un video composto da più video collegati […]