Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Global Game Jam

Il Global Game Jam (GGJ) è la più grande riunione di gaming del mondo per la creazione di giochi che si svolge in luoghi fisici di tutto il mondo. Centinaia di persone, rispondendo ad un’invito aperto si incontrano ogni anno in diverse città del mondo al fine di sviluppare le loro idee in cicli creativi di 48 ore. Design interattivo, esplorazione narrativa ed espressione artistica si incontrano in un crogiolo di ludicità. Solitamente la jam viene organizzata nei week-end e il venerdì mattina attraverso un video viene annunciato a tutti i partecipanti, anche a quelli connessi online e non presenti fisicamente, il tema fino a prima segreto, dell’evento. Tutti i partecipanti, in tutto il mondo, sono quindi sfidati a realizzare giochi basati sullo stesso tema e giusto per dare dei numeri,nel gennaio 2018, 803 sedi in 108 paesi hanno creato 8.606 giochi in un fine settimana. 

Andrea Gianfanti

Interactive Storytelling and Art 2019

Related articles

Struttura

La struttura è lo scheletro sulla quale viene costruita una storia.Ogni buon racconto possiede una struttura dove vi è una situazione iniziale in cui si trovano dei personaggi, un successivo “conflitto” ed una risoluzione. La narrazione ha necessità di procedere come una trasformazione nella mente, nei sentimenti, dell’ascoltatore/lettore. La più classica delle struttura narrative è […]

Scheumorfismo

Con il termine “scheumorfismo” si intende l’ornamento fisico, grafico e sonoro apposto su un oggetto allo scopo di richiamare le caratteristiche estetiche di un altro oggetto, solitamente facendo riferimento ad oggetti “passati” e presenti nell’immaginario collettivo. Un esempio di questo ornamento può essere l’app bloc notes che solitamente si presenta all’utente con una grafica che […]