Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

#realtàaumentata

Cartola FC: il calcio transmediale

“Molte volte è la mancanza di carattere l’aspetto che decide una partita. Non si può fare letteratura, politica e calcio con buoni sentimenti.” La frase non è mia. Chi l’ha detta è stato Nelson Rodrigues, uno dei più grandi drammaturghi della storia contemporanea brasiliana. Infatti, almeno sul calcio, tutti lo sappiamo: i tifosi fanno l’impossibile, […]

Ready Player One: la transmedialità dell’ARG

Ready Player One è un esempio di prodotto culturale che incarna l’ARG nella sua transmedialità e nella sua duplice valenza di game immerso in una dimensione di reality tanto augmented, quanto alternate. Film di fantascienza -adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo dello scrittore statunitense Ernest Cline, pubblicato nel 2010- diretto da Steven Spielberg e distribuito nelle sale […]

WallaMe: disegna la città

WallaMe è un’applicazione multipiattaforma che utilizza l’AR in chiave social. Creata nel 2015 da WallaMe Ltd, startup fondata a Londra da un team italiano, si è subito guadagnata un posto nella lista delle 100 giovani startup degne di nota, stilata VentureBeat.Con WallaMe il virtuale si sovrappone al mondo reale sfruttando la tecnologia della realtà aumentata. L’app è […]