Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Secret life, l’ARG di Reebook

L’alternate reality game di Reebook

Il campione di F1 inglese Lewis Hamilton e la Reebok International Limited, compagnia industriale statunitense specializzata nella produzione di articoli e accessori sportivi, sono stati protagonisti nel 2010 di un gioco di realtà alternativa. Gli alternate reality game sono molto diffusi come veicoli promozionali per prodotti e servizi e questo è uno di quei casi. Lo scopo era quello di fidelizzare tifosi di Hamilton in tutto il mondo.

La particolarità di questo ARG è legata al fatto che per la prima volta è stato un personaggio dello sport il protagonista principale. L’ARG è stato denominato “Secret Life” ed è un perfetto esempio di fusione tra realtà e aspetto narrativo.

Lewis Hamilton

I giocatori hanno avuto la possibilità di conoscere un nuovo aspetto di Lewis Hamilton in questa realtà alterativa e di coinvolgere gli amici tramite il “passa-parola” (buzz). Infatti, chiunque poteva partecipare andando sul sito www.secretlewis.com e cercare indizi. Per cercare di risolvere gli enigmi, i rompicapi e i test da completare online, vi era la necessità di cercare indizi sul web, ma anche a eventi in tutto il mondo. Il gioco si sviluppava in cinque missioni ed è durato qualche mese fino all’ottobre 2010. Per crearlo, Reebok ha collaborato con l’ex direttore creativo dei giochi di Lara Croft.

Related articles

Pea Brain: quando la street-art si fa “ochetta”

E’ intorno al 1986 che iniziano ad apparire tante ochette in giro per la città di Bologna su muri, garage, serrande etc. Ochette che divengono parte del contesto e del paesaggio urbano, che incuriosiscono turisti, giovani universitari e chiunque la città la viva e la respiri almeno una volta. Sono gli anni dei centri sociali, […]

TNT VILLAGE: perché è stato rivoluzionario?

TNT Village è una piattaforma che è stata chiusa recentemente dopo numerose cause e che si insinua nella linea sottile che c’è fra legale e illegale. Nonostante le controversie, ha portato a una piccola rivoluzione del mondo dei torrent e dei copyright. Che cos’è TNT Village? Dopo numerose battaglie legali, il 30 agosto 2019 è […]