Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Dear Data: fiori come quantificatori

Il mio Dear Data, in collaborazione con Nazzareno, era basato sul “Phone addiction”. Ogni fiore rappresenta un utilizzo del cellulare, differenziati in base ai colori. Ogni petalo che vola è l’utilizzo, quantificato in ore, di ogni parametro. Le ore sono state calcolate proprio grazie al cellulare, con la funzionalità di “benessere digitale”, la quale ti suggerisce il tempo di utilizzo per ogni applicazione.

Il lavoro del mio compagno è possibile trovarlo al seguente link:

Related articles

Dinamicità di un testo

La dinamicità di un testo riguarda il numero di frammenti che lo compongono. Un testo non dinamico ha un numero fisso di frammenti ed è composto unicamente da quelli. All’estremo opposto, un testo dinamico ha un numero indefinito di frammenti.  

4CHAN, una piattaforma condivisa anomala e poco conosciuta.

La nascita e sviluppo dei social network e dei siti di aggregazione – di individui, notizie, media – ha contribuito in generale allo sfocarsi del confine tra produttore e consumatore già in atto, fornendo ai “prosumer” nuovi tipi di piattaforme di diffusione dei propri contenuti. Che siano consapevolmente distribuiti o aggiunte impulsive al bacino d’indagine […]

Lascia un commento