Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Dear Data – A Week of Mirrors

Dear Data – A Week of Mirrors

Partendo da un’idea di Giorgia Lupi e Stefanie Posacev io e la mia compagna, Maggie Musso, abbiamo tenuto traccia, per una settimana, di ogni situazione in cui ci siamo trovate a rifletterci su di una superficie (specchi, vetrine, finestrini…) e abbiamo trasportato questi dati graficamente, accompagnando a questa rappresentazione una legenda, così da renderne possibile la decodifica. Nella prima versione di questo lavoro abbiamo seguito pedissequamente il modello grafico proposto dalle due designer e abbiamo poi creato un secondo schema grafico di libera invenzione.

Clara Scarafia

Il progetto di Maggie

Related articles

Intransienza e Transienza

Intransienza e transienza: due concetti legati rispettivamente a interattività e non interattività. Un testo, nel senso semiotico del termine, è Intransiente quando non può essere fruito se non con l’aiuto dell’utente; questo significa che la narrazione si ferma e per poter proseguire il fruitore deve dare il proprio contributo. “Bandersnatch”, ad esempio, è un episodio […]

PRODOTTO PIAZZAMENTO: LA PUBBLICITA SU YOUTUBE

Product placement: attività di comunicazione mediante le quali si progetta e si realizza – a fronte di un contratto e a titolo oneroso – il collocamento di un prodotto o di una marca all’interno di libri, film, videogame, eventi e formati televisivi.(Peter, Donnelly jr, Pratesi, “Marketing”, McGraw Hill Education (Italy), Milano, 2017, pag. G11) La […]

Lascia un commento