Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Prospettiva personale/impersonale

Aarset la intende in un modo particolare, differente dal termine corrente. Questo testo che osservo può avere una prospettiva personale o impersonale. Quanto più il percorso di lettura che si fa del testo è determinato dalle proprie scelte, tanto più si tratta di una prospettiva personale. Ed è chiaro allora che più un percorso di lettura è determinato da scelte altrui più assume una prospettiva impersonale.

Related articles

Fan e Fandom

«Lo studio dei fan è al centro delle ricerche contemporanee della sociologia della cultura» Per chiunque lavori nel mondo dei prodotti di intrattenimento, che si producano film, serie tv, romanzi o brani musicali, è diventato oggi impossibile non confrontarsi con i fan. In un mondo sempre più legato ad internet e alla multimedialità, infatti, l’intera […]

Struttura, costrizioni e complessità: un caso d’esempio in Italo Calvino

di Stefano Corali e Rachele Cataldo Nell’Ottobre 2016, in occasione della giornata di studio internazionale, a cura di Alessandra, Pozzo Scuola Superiore di Studi Umanistici Bologna, Paolo Albani parla del concetto di complessità e strategia associato alla creazione artistica nel suo libro Le regole segrete: la contraente nella letteratura potenziale. La contraente, basata per lo […]

Lascia un commento