Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Tandem: impara le lingue straniere con un’app

Nel mondo di oggi, dove conoscere le lingue risulta essere fondamentale, Tandem è un’app geniale per rendere più semplice e soprattutto piacevole lo studio di queste ultime con la possibilità di farlo comodamente da casa. L’opportunità offerta da questa piattaforma è quella di comunicare con ragazzi e ragazze madrelingua attraverso lo smartphone rispondendo a quelle che sono le richieste e le necessità dei giovani. L’attività su Tandem inizia con la creazione e la personalizzazione del proprio profilo inserendo le lingue e gli argomenti di interesse, gli obiettivi che si vogliono raggiungere e il target di utenti con cui si vuole comunicare, indicando il sesso e l’età. Una volta inserite le proprie preferenze il prosumer ha il mondo di Tandem nelle sue mani. Il punto forte della piattaforma, infatti, è la totale libertà dell’utente di scegliere la modalità con cui comunicare. L’app non garantisce soltanto la possibilità di chattare, ma anche di svolgere chiamate audio e video e scambiare immagini e messaggi vocali, dando la possibilità di migliorare sia le competenze scritte che la pronuncia di una lingua. Gli utenti possono anche seguirsi tra loro, in modo da riuscire a contattarsi più facilmente in ogni momento.

Le possibilità offerte da Tandem continuano permettendo di trovare un insegnante con cui svolgere delle lezioni a pagamento. L’utente mantiene anche in questa funzione la totale libertà di scelta. Visualizzando i profili presenti sulla piattaforma e leggendo le recensioni degli altri prosumer si può scegliere il tutor più adatto alle proprie esigenze, la durata, l’ora e la modalità con cui svolgere la lezione, cambiando questi dati ogni qual volta lo si desideri.

L’apprendimento rappresenta la ragione che ha portato alla nascita di questa piattaforma, ma è questo l’aspetto che coinvolge realmente l’utente? Tandem ha creato una vera e propria community in cui seppur lo scopo primario sia quello di imparare o migliorare la conoscenza delle lingue, non è da meno la possibilità di creare delle relazioni virtuali con utenti provenienti da qualsiasi parte del mondo, al punto che imparare una lingua può arrivare ad avere un ruolo secondario.


Chiara Pappalardo

Related articles

Word of Mouth

Passaparola (word of mouth): processo informale di comunicazione nel quale un individuo si affida alle opinioni di altri per decidere se acquistare un determinato prodotto o servizio.(Peter, Donnelly jr, Pratesi, “Marketing”, McGraw Hill Education (Italy), Milano, 2017, pag. G10) Si tratta del meccanismo che è alla base del viral Marketing. Giulia GambiniInteractive Storytelling and Art […]

YOUTUBE: “BROADCAST YOURSELF”

PIÙ PRODUTTORE O CONSUMATORE? LA FIGURA DEL PROSUMER SU YOUTUBE Trasmetti te stesso Youtube, fondato il 14 febbraio 2005, è una piattaforma di broadcasting online, che ha fortemente contribuito alla nascita del materiale UGC. Sin da subito entrata nelle nostre vite anche grazie al suo efficacissimo slogan Broadcast Yourself, che letteralmente “Trasmetti te stesso”; ed […]

Lascia un commento