Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Interactive Drama Games

Non tutti i media possono essere facilmente interattivi. La finzione e il film hanno spesso un solo finale, e lettori e spettatori non hanno scelta o spazio per esprimersi. Anche se si tratta di un romanzo interattivo esistente o di un film interattivo, cioè il romanzo offre più versioni del finale, e ci sono dei pulsanti tra cui scegliere durante il processo di selezione del film, questa interazione è ancora molto maldestra, e il lettore e lo spettatore non posso esprimerlo Nel gioco, l’operazione e la scelta del giocatore influenzeranno il passo successivo e influenzeranno la fine del gioco della storia.
L’arte del gioco? Se è così, può formare una grande arte?
Diversamente dall’accettazione passiva dei lettori o del pubblico nell’arte tradizionale, i giocatori devono fare delle scelte dal punto di vista dei personaggi. La rivelazione apportata dalle opere è più profonda nel processo di esperienza e selezione.
Tecnologia + umanità = il futuro: trovare una combinazione di tecnologia e umanità.
La soddisfazione del desiderio è molto attraente e contiene anche potenziali pericoli. Oltre al tradizionale restauro dell’immagine, la tecnologia di replica e la tecnologia di simulazione si stanno muovendo verso nuclei più profondi: la replicazione del DNA e la simulazione della legge fisica. Rispetto alla società tradizionale del passato, la società di oggi sta diventando sempre più virtualizzata e simbolizzata. Questo processo sta accadendo continuamente e le percezioni umane della realtà stanno cambiando.
Il pericolo può anche venire dalla forte interazione e dall’immersione del gioco. Se guardi il mondo dalla prospettiva di un personaggio, è facile per i giocatori, i lettori o gli spettatori sviluppare empatia con il personaggio e quindi essere d’accordo con la sua visione del mondo. L’immersione senza precedenti apportata dal gioco può cambiare la percezione del mondo del giocatore e persino cambiare l’ideologia non solo dalla ragione ma anche dal livello emotivo? Questa è la differenza tra i giochi e l’arte tradizionale e deve essere vigile. Ciò implica la revisione dell’industria del gioco e richiede ai professionisti di stabilire degli standard.
La tecnologia più l’umanità è uguale al futuro. L’umanità include sopravvivenza, cognizione, espressione, comunicazione, desiderio, controllo, estetica, sviluppo e gioco. Questi sono sovrapposti alla tecnologia per trovare un punto di integrazione, che sarà un prodotto culturale che influenzerà la vita umana in futuro.

Chang Yuchen

Related articles

OXENFREE ARG

Oxenfree è un gioco sviluppato dai Night School Studios e rilasciato il 15 Gennaio 2016 su tutte le principali piattaforme. In questo gioco, la protagonista Alex deve risolvere una serie di misteri che hanno luogo su un’isola tramite l’ascolto di alcune frequenze radio in punti specifici grazie ad un dispositivo portatile. L’ARG di Oxenfree ha […]

Detroit: Become Human

Scena iniziale del videogioco “Hello! Welocome to the DETROIT experience. I’m an android and i’ll be your hostess” così il gamer contemporaneo viene introdotto all’avventura di Detroit: Become Human, ultimo figlio di David Cage che, dopo altre esperienze di videogiochi caratterizzate da storie a bivi, approda ad una rappresentazione grafica interattiva di un dilemma molto […]

Lascia un commento