Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

VISUAL FACILITATION: l’arte di approcciarsi al disegno in maniera utilitaristica

La visual facilitation è la capacità di saper sintetizzare un pensiero, un concetto, un’idea in un disegno rapido e chiaro, costruendo così una libreria di raffigurazioni capaci di rendere graficamente visibile l’invisibile.

Per attuare una buona visual facilitation non occorre essere capaci di disegnare in modo professionale ma bisogna avere un approccio utilitaristico al disegno: per iniziare a visualizzare i contenuti sotto forma di un disegno si parte dall’uso di poche semplici linee e forme, che andranno successivamente accompagnate da una, o poche parole, sotto forma di lettering; si darà quindi risalto ad esse attraverso la grafia, il colore, il font e la scrittura diventerà quindi accompagnamento necessario al disegno.

Ester Elettra Morelli -Interactive Storytelling and Art 2019

Related articles

Google Charts

Di Rachele Cataldo L’attività della narrazione è da sempre associata all’utilizzo di uno strumento canonico: la parola. Nel mondo contemporaneo e del web 2.0 tuttavia, le parole non bastano più. Sembra, infatti, che soprattutto quando è necessario narrare un processo, le tappe di un progetto e – più generalmente – una storia, gli strumenti più […]

Tecnica del cut – up narrativo e la figura di William Burroughs.

Il cut-up è una tecnica letteraria stilistica che consiste nel tagliare fisicamente un testo scritto, lasciando intatte solo parole o frasi, mischiandone in seguito i vari frammenti e ricomponendo così un nuovo testo che, senza filo logico e senza seguire la corretta sintassi, mantiene pur sempre un senso logico anche se a volte incomprensibile. La […]

Lascia un commento