Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

WayBack Machine

Internet Archive, fondato nel 1996 da Brewster Khale, imprenditore e archivista statunitense, è una piattaforma digitale non profit, simile ad una biblioteca, che ha lo scopo universale e dichiarato di fornire un libero accesso alla conoscenza, e che contiene quindi testi di qualsiasi genere: audio, video, siti web, libri. La sua missione principale è quindi quella di conservare il più possibile e lasciarlo a disposizione di studiosi, ricercatori, storici o semplici curiosi.
Wayback Machine è l’interfaccia web utilizzata da Internet Archive per l’estrapolazione dagli archivi dei dati riguardanti siti web. Il servizio, grazie allo spider di Alexa, memorizza nel tempo i cambiamenti e le evoluzioni dei diversi siti web, attraverso la cattura di fermi immagine raccolti al momento dell’acquisizione delle pagine tramite il software di indicizzazione di Internet Archive.
Un innumerevole numero di siti con i rispettivi dati è archiviato all’interno di un gigantesco database; il servizio permette di accedere a una sorta di archivio tridimensionale.
Risulta essere un servizio molto utile per quanto riguarda, soprattutto, lo studio dell’evoluzione di un sito web, il recupero di pagine e siti andati persi e la ricerca di prove una volta pubblicate e poi cancellate, che risultano teoricamente, quindi, introvabili.
Wikipedia e Google sono due esempi di siti web archiviati da Internet Archive e visualizzati attraverso la Wayback Machine.

Google Forms, appunto, è un App gratuita messa a disposizione da Google, alla quale si accede tramite un account della piattaforma come quello di posta elettronica gmail.
Si possono realizzare questionari, quiz, sondaggi, pianificare eventi e molto altro. Lavora in maniera diretta con i dati, modificandosi e aggiornandosi in tempo reale, i quali possono essere riassunti con numerosi grafici a disposizione.

Link della piattaforma: http://web.archive.org/

Federica Iurato
Interactive Storytelling And Art 2019

Related articles

Aegisub

Aegisub è uno strumento libero multipiattaforma per sottotitolare i video che può essere usato sia da esperti dell’editing (che in questo caso significa “curare” in modo estremamente curato la resa grafica ed estetica dei sottotitoli) che da principianti per limitarsi a tradurre, anche meccanicamente, uno script (file di sottotitoli separato dal video) già presente oppure […]

Air Bnb: la genesi del prosumer

Nel 2007 Brian Chesky e Joe Gebbia durante la Industrial Design Society of America ( San Francisco ) decisero di affittare parte del loro loft ad alcune persone interessate a partecipare alla conferenza , acquistarono dei materassi ad aria ( airbed ) e misero a disposizione la propria casa in cambio di denaro. Nel gennaio […]

Lascia un commento