Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

TRIGGER ED EURISTICA

Andrea Gianfanti

Nella produzione di contenuti digitali con trigger si indica l’ evento che scatena l’interazione con la produzione multimediale. Ad esempio il comando di avvio di una illustrazione per lo schermo. Si parla di kill trigger quando l’evento serve per non per scatenare ma per concludere l’interazione.

In psicologia un fattore scatenante, o Trigger, è qualunque elemento in grado di innescare emotivamente e/o di attivare ricordi relativi ad un vissuto traumatico. Il trigger può essere diverso per ognuno di noi poichè dipende dall’esperienza passata affrontata. I fattori scatenanti o triggers possono essere stimoli esterni ambientali (ad esempio un determinato odore, colore, luogo, suono, tessuto, …), ma possono essere anche stati emotivi interni ovvero le tue sensazioni ed emozioni.

__________________________________________________________

Nello storytelling esso comprende un insieme di strategie, tecniche e procedimenti inventivi per ricercare un argomento, un concetto o una teoria adeguati a risolvere un problema dato. Benché l’uso del termine risalga a Kant, la nozione cui rimanda è presente fin dall’antichità. Si tratta della metodologia di applicazione degli strumenti in possesso da parte di un’individuo o di un gruppo. “Conosci un metodo, usi un metodo”. Da esso ne consegue l’applicazione metodologica delle specifiche competenze e della specifica enciclopedia alla risoluzione di un problema o alla produzione di un risultato.

Andrea Gianfanti

Interactive Storytelling and Art 2019

Related articles

Interattività

Che cos’è l’interattività? Essa si verifica quando un testo permette che il suo lettore ne influenzi alcune proprietà. Jensen (1999) definisce l’interattività come “la misura della potenziale capacità di un medium di lasciare che l’utente eserciti un’influenza sul contenuto e/o sulla forma della comunicazione mediata”. Il termine attività si forma dalla parola attività anticipata dal […]

Transmedia marketing

Il transmedia marketing nasce per adattarsi alle abitudini di consumo degli utenti che si dividono tra i vari schermi, canali e piattaforme. È il contenuto che compare davanti al consumatore da diverse direzioni. Solo chi sa approfittare di questa situazione crea un transmedia marketing potente. Il transmedia marketing si sviluppa a partire dallo storytelling. Questa […]

Lascia un commento