Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Dear Data: una settimana di desideri

Dear Data è un progetto di due designer, che per un anno hanno raccolto e rappresentato dati su di sè. Le cartoline di Giorgia Lupi e Stefanie Posavec raccolgono informazioni e mostrano quante cose si possono capire di una persona osservando con precisione piccoli aspetti della sua vita.

Il mio progetto si è ispirato alle cartoline da loro fatte riguardanti i desideri. Questi desideri sono rappresentati con delle stelline, il cui colore indica il diverso tipo di desiderio.

Il progetto è in collaborazione con Maria Giordano e Giulia Montecalvo

Dear Data: una settimana di desideri!

Dear Data – “A week of desires”

Related articles

Air Bnb: la genesi del prosumer

Nel 2007 Brian Chesky e Joe Gebbia durante la Industrial Design Society of America ( San Francisco ) decisero di affittare parte del loro loft ad alcune persone interessate a partecipare alla conferenza , acquistarono dei materassi ad aria ( airbed ) e misero a disposizione la propria casa in cambio di denaro. Nel gennaio […]

DEAR DATA-A WEEK OF DISTRACTIONS

Per Dear Data,abbiamo scelto la tema delle distrazioni per una settimana. Ho utilizzato colori diversi per ogni tipologia di distrazione,e ci sono sei attività che sono stato distratto dalla settimana. I colori dello linee distratte che virano fuori dal percorso rappresentano diversi tipi di distrazioni . Manli Zhang Allego qui il link del lavoro svolto […]

Lascia un commento