Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

Dear Data: A week of desires (Week 1)

Dear Data è un progetto artistico ideato da Giorgia Lupi e Stefanie Posavec, due graphic designer: ogni settimana per un anno, tra il 2014 e il 2015, si sono spedite cartoline da un lato all’altro dell’oceano Atlantico (Londra – New York), raccontando attraverso grafici fatti a mano la propria vita.

Nonostante gli stili diversi (Giorgia più artistica-tematica e Stefanie più metodica), la creazione delle cartoline prevedeva un procedimento di raccolta dati con tematiche diverse ogni settimana. Successivamente queste informazioni venivano rappresentate tramite numeri ed illustrazioni con relative legende come chiave di lettura ed interpretazione.

Lo scopo di questa infografica “Settimana 1: Vorrei…”, ispirata al progetto Dear Data (Week 13), è di rappresentare graficamente una settimana di ‘desideri’, intesi in questa accezione come i bisogni, le necessità e le ambizioni che hanno contrassegnato la mia quotidianità: dall’università al lavoro, dal benessere fisico a quello mentale.

Ispirandomi al procedimento tematico svolto da Giorgia Lupi, ogni costellazione rappresenta un gruppo di desideri, ogni stella (colore) identifica uno specifico tipo di desiderio, ogni linea mostra l’intensità esperita ed ogni simbolo mostra se questo mio desiderio sia stato esaudito.

La raccolta delle informazioni ha formato un totale di sette costellazioni.

Il progetto è in collaborazione con Damiana Allocco che propone, invece, un modello di infografica simile alla proposta di Stefanie Posavec: https://isaacstoriesunito.wordpress.com/2019/10/30/dear-data-week-1-a-week-of-desires/

Arianna Parodi

Related articles

Animazione

L’animazione o “movimento creato”, come la definisce lo storico dell’animazione di fama mondiale Giannalberto Bendazzi, è l’arte di creare il movimento a partire da semplici disegni (frame) posti in rapida successione sfruttando l’effetto phi formulato da Max Wertheimer. Esattamente come il cinema, una scena animata procede con un frame rate di 24 immagini al secondo […]

“Preview”, l’Instagram planner che tutti cerchiamo

Interactive Storytelling and Art 2019 – Tallilli, Varaschin Preview è un’app gratuita che permette di gestire e organizzare il proprio feed Instagram. Pianificando data e ora è possibile programmare l’upload dei post IG, con la possibilità di aggiungere anche la caption e gli hashtag (si possono creare gruppi di hashtag o ricercare quelli migliori direttamente […]

Lascia un commento