Un laboratorio di fabbricazione a controllo numerico per lo sviluppo di materiali editoriali interattivi, sia multimediali, sia cartacei. Uno spazio dove produrre, giocare e imparare insieme, che offre servizi per la creazione e fruizione di contenuti e al contempo rafforza identità e coesione sociale.
Un luogo aperto e accogliente dove entrare in contatto con la tecnologia e gli strumenti della comunicazione per accrescere consapevolezza, competenza e autodeterminazione.

ARG di Frog Fractions 2

Frog Fractions è un browser game sviluppato da Twinbeard Studios. Nel marzo del 2014 il suo creatore Jim Crawford affidò il rilascio del sequel a Kickstarter e il risultato fu davvero particolare: coinvolgendo 19 giochi indipendenti su Steam (Quadrilateral Cowboy , Duskers e Flickers, Firewatch ecc), social media e luoghi di vita reale, la campagna includeva una serie di elementi che indirizzavano i giocatori verso un gioco di realtà alternativa (ARG). L’ARG che contribuì a rivelare Frog Fractions 2 è stato definito uno dei più stravaganti di sempre nel settore dei giochi.

La cospirazione dei Sigilli Oculari

I primi a scoprire questa campagna furono un gruppo di seguaci di ARG, detti i Ludo-Detective. I membri del gruppo iniziarono a disporre ed organizzare i pezzi di un qualcosa molto simile ad un puzzle che battezzarono come “Cospirazione dei Sigilli Oculari”. Questa mappa richiese due anni per la sua decifrazione.

Il 09 nov 2016 il gioco Firewatch fu aggiornato su PC con la modalità Free-Roam. Nella nuova versione, una scritta in corsivo attirò l’attenzione dei giocatori, firewatchgamecomdataclientjpg, che risulta tuttora essere un link valido.  Ne risultò un agglomerato di lettere che, se sovrapposto alla mappa, ne conseguì la password per accedere al sito criptato di proprietà dello sviluppatore di Frog Fractions Jim Crawford, alias “Twinbeard”. Dopo aver inserito la password, gli utenti però rimasero scioccati da quello che ne venne fuori: dei video di Jim Crawford e dello sviluppatore indipendente Ben McGraw che preparavano e mangiavano zuppa in scatola.


L’ARG fu risolto dai giocatori intorno a dicembre 2016, i quali scoprirono all’interno del videogioco Glittermitten Grove  una scatola fisica che innescò il rilascio di Frog Fractions 2.

Molti giocatori rimasero del tutto sorpresi dal fatto che lo sviluppatore di Frog Fractions 2, la Twinbeard Studios, fosse riuscito a coinvolgere così tanti sviluppatori indipendenti nella realizzazione del ARG.

Autori: Clelia Russo & Giorgia Pasteris

Fonti: https://en.wikipedia.org/wiki/Frog_Fractions ; https://plarium.com/it/blog/che-cosa-sono-gli-arg/ ; https://kotaku.com/indie-games-most-cryptic-mystery-apparently-just-a-fro-1789010586

Related articles

DEAR DATA- A week of music

In questo grafico ho analizzato tutta la musica che ho ascoltato nell’arco di una settimana (da venerdì a giovedì). Per fare questo lavoro ho preso spunto dai disegni che ci sono stati mostrati sul libro Dear Data, modificando però in parte la legenda in base ai miei gusti personali e alle mie abitudini. Il mio […]

Goethe e colori in digitale

Nell’opera di Goethe Zur Farbenlehre, o ‘Teoria del Colore’, l’autore evidenzia il suo approccio alla comprensione del mondo naturale. Si tratta di un’opera multidisciplinare che arriva addirittura a fornire delle nozioni riguardanti l’importanza dell’estetica cromatica e la psicologia dei colori. Goethe affronta nel suo testo le teorie di Newton e dei suoi “discepoli”, affermando che questi si […]

Lascia un commento